1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu fondo pagina di navigazione

Cosè l’Autorià Idrica Calabria




L'Autorità Idrica della Calabria (AIC) è l'Ente di Governo dell'Ambito Territoriale Ottimale (EGATO) per il Servizio Idrico Integrato (SII), nel territorio comprendente l'intera circoscrizione regionale.

L'AIC è un Ente Pubblico, rappresentativo della Città metropolitana di Reggio Calabria e dei Comuni della Calabria, riconosciuto e istituito con la Legge Regionale del 18 maggio 2017, n.18.

All'AIC è trasferito l'esercizio delle competenze spettanti agli Enti Locali in materia di gestione delle risorse idriche.

L'AIC svolge le funzioni di programmazione, organizzazione e controllo sull'attività di gestione del servizio idrico integrato, nel rispetto delle determinazioni adottate dall'Autorità di Regolazione per Energia, Reti e Ambiente (ARERA).

In particolare sono attribuite all’AIC le funzioni relative a:

  • l’organizzazione integrata nel territorio regionale del SII;
  • l’unitarietà nel territorio regionale della regolazione tariffaria, della qualità tecnica e contrattuale del servizio erogato, privilegiando e salvaguardando la qualità della risorsa;
  • la protezione e l’uso ottimale delle risorse idriche destinate al consumo idropotabile;
  • la redazione e l’aggiornamento dello strumento di pianificazione d’Ambito (Piano d’Ambito);
  • la composizione, l’aggiornamento e l’attuazione del Programma di Investimenti (PdI) finalizzato alla pianificazione, all’ottimizzazione e alla qualificazione dei servizi;
  • l’affidamento della gestione del servizio idrico integrato al Gestore Unico d’Ambito;
  • la predisposizione delle azioni e delle attività rivolte al risparmio idrico e al riutilizzo delle acque reflue;
  • la determinazione dei livelli e degli standard di qualità e di consumo omogenei e adeguati nell’organizzazione ed erogazione del servizio idrico integrato;
  • la determinazione dello schema regolatorio tariffario per il servizio idrico integrato;
  • l’attività di controllo e la vigilanza sul servizio erogato dal gestore;

Il funzionamento dell'AIC è disciplinato dallo Statuto dell’Ente e dai Regolamenti interni.

Sono organi dell'AIC:

  • l'Assemblea;
  • il Direttore Generale;
  • il Revisore Unico dei Conti.




Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO